Sfere Ricostruttive

Gli attacchi dentali, come molti meccanismi, sono soggetti ad usura.

In molti casi l’usura di un attacco avviene in tempi brevi, quando la situazione generale e lo stato, sia della bocca che della protesi, sono ancora idonei ad un buon funzionamento.

Il paziente lamenta l’instabilità della parte mobile ed in alcuni casi l’unica soluzione è rifare completamente la protesi.

Rhein83 produce delle sfere atte a rinnovare o modificare alcuni attacchi, al fine di ridare stabilità alla protesi, in una sola seduta, sollevando da un grave problema, in molti casi, sia il paziente che il dentista, quest’ultimo risolverà questo problema senza ricorrere ad una nuova protesi.

La tecnica di applicazione di queste piccole sfere è resa semplice grazie a piccoli attrezzi contenuti nelle confezioni che consentono al dentista di provare, adattare e fissare le sfere in posizione esatta nella bocca, operazione che sarebbe invece molto complicata vista la minuscola dimensione di queste sfere.

Il colore dorato di queste sfere è dovuto al rivestimento al TiN che rende anche la superficie molto dura, anti-usura, (oltre 1600 Vickers).

La SFERA SOLIDA RICOSTRUTTIVA può essere fissata all’interno di ogni tipo d’attacco cavo o ad anello, quali: ERA - CEKA, ecc.

Ne esistono in commercio vari tipi e forme utilizzati in molti tipi di protesi, in overdenture, su impianti e radici, in protesi scheletrate e combinate.

Se si usurano non sono facilmente attivabili.

La SFERA SOLIDA RICOSTRUTTIVA offre una valida alternativa e consente di trasformare l’attacco da “CAVO” ad attacco OT CAP Micro, direttamente in bocca al paziente e garantire una nuova duratura funzionalità.

Grazie al rivestimento al TiN. La sfera solida non potrà più consumarsi e la futura manutenzione riguarderà il solo ricambio della cappetta elastica ritentiva, che è consigliabile sostituire entro 12 mesi.

Istruzioni e consigli:

Sfere ricostruttive PDF


3 Prodotti/o

per pagina

3 Prodotti/o

per pagina